COLLEZIONE IBRIDI DI HULTHEMIA PERSICA

L’Hulthemia Persica è nativa di una ristretta area dell’Iran Nord Orientale, Afghanistan e Turkmenistan. Si tratta di una pianta piccola, con foglie non suddivise in foglioline come tutte le rose conosciute, ed un fiore composto da 5 petali gialli alla base dei quali c’è una macchia rosso scuro. Cresce bene nei deserti rocciosi e può trovarsi fino a circa 3000 metri di altitudine, sopporta benissimo
la siccità, il freddo, il terreno povero. È molto difficile riprodurla in qualsiasi modo, per innesto, per talea, per propaggine; è anche estremamente difficile incrociarla con le altre rose. È stato dunque necessario un lavoro di diversi decenni, da parte di numerosi ibridatori in tutto il mondo, per arrivare ai risultati odierni. Risultati che si concretizzano in numerose varietà di rose molto sane, rifiorenti, con fiori di forma e colore molto particolari che abbiamo raccolto in questa collezione.